Calendario Agonistico ASIVA 2015 2016
News / Circolari
22/12/2017

MEDAGLIE CAMPIONATI REGIONALI

Medaglie Campionati Regionali stag. 2017/2018

21/12/2017

Brochure regolamenti 2017-2018

Brochure regolamenti 2017-2018

06/12/2017

TRACCIATURE, ARBITRI e ASSISTENTI ARBITRI 2018

Elenco dei Club incaricati per le tracciature delle seconde manche sci alpino e elenco arbitri e assistenti arbitri.

Regione Autonoma Valle d'Aosta
Memoria Pietro Fosson
Fiocchi
 
ASIVA
FISI
Région Autonome Vallée d'Aoste - Regione Autonoma Valle d'Aosta
Obiettivo business
Ellebi Elettronica
Osteo Sport
Traforo del Monte Bianco
Comunicato 156
del 13/01/2018

Ora, argento e bronzo. È il bottino della squadra Asiva nella prima giornata dei Campionati italiani Juniores e Aspiranti (e tappa di Coppa Italia Senior), a Vermiglio (Trento) dov’è andata in scena la Sprint a tecnica libera. A conquistare il titolo è stata Emilie Jeantet, argento a Federica Cassol e bronzo a Alessandro Longo; a questo, bisogna aggiungere i piazzamenti a ridosso del podio di Didier Chanoine e Noemi Glarey e, nella Coppa Italia Senior, la piazza d’onore di Francesca Baudin.

Categoria Aspiranti * 1,3 km – CiAsp Sprint tl – Doppietta del Comitato Asiva, grazie a Emilie Jeantet (Sc Gran Paradiso) e Federica Cassol (Sc Sarre; miglior crono in qualifica) con bronzo alla trentina delle Fiamme Gialle, Nicole Monsorno. Al 10° posto Beatrice Bastrentaz (Sc Mont Nery); 17° Amalia Laurent (Sc Gressoney MR). In campo maschile, successo del finanziere cadorino Davide Graz sulla coppia valtellinese Francesco Manzoni e Luca Compagnoni. Al 22° posto Andrea Gorret e 28° Simone Zanon (Sc Amis de Verrayes); 29° Andrea Restano (Sc Drink).

Categoria Juniores * 1,3 km – CiJ Sprint tl – Quarta nelle qualifiche contro il cronometro e quarta in finale, Noemi Glarey (Cse) nella gara vinta dalla veneta Chiara De Zolt Ponte davanti alla coppia dell’Esercito: la friulana Cristina Pittin e la bergamasca Martina Bellini. In 21° posizione Alexa Borettaz (Sc Gran Paradiso). Al maschile, bronzo a Alessandro Longo (Sc Drink), quarto Didier Chanoine (Sc Valdigne) e quinto Michele Peccoz (Sc Gressoney MR) nella gara che incorona il finanziere Luca Del Fabbro e l’alpino bellunese Martin Coradazzi. Al 10° posto Jacques Chanoine (Sc Valdigne MB); 16° Fausto Vassoney (Sc Gran Paradiso); 27° Daniel Grappein (Sc Gran Paradiso).

Categoria Seniores * 1,3 km – CpI Sprint tl – Piazza d’onore a Francesca Baudin (Fiamme Gialle; miglior crono in qualifica) alle spalle della valtellinese dell’Esercito, Alice Canclini (Cse) con terza la poliziotta cortinese Anna Comarella; 9° Martina Vignaroli (Cse). Al maschile, successo dell’alpino trentino Enrico Nizzi (Cse) davanti a Sebastian Pellegrin (Fiamme Oro) e Manuel Perotti (Fiamme Gialle). Ottavo, dopo il quarto tempo in qualifica, Mikael Abram (Cse); 9° Daniele Serra (Cse); 12° Fabio Pasini (Cse); 14° Jean-Luc Perron (Cse); 20° Paolo Ventura (Cse); 22° Lorenzo Romano (Cse).

Domattina, di nuovo in pista, a Vermiglio, con in palio i titoli dell’Individuale skating.

 
Copyright © 2005
 
 
Sci Alpino, Sci Nordico, Biathlon, Slittino, Snowboard, Sci Alpinismo, Freestyle in Valle d'Aosta