Calendario Agonistico ASIVA 2015 2016
News / Circolari
06/12/2017

TRACCIATURE, ARBITRI e ASSISTENTI ARBITRI 2018

Elenco dei Club incaricati per le tracciature delle seconde manche sci alpino e elenco arbitri e assistenti arbitri.

04/12/2017

Calendari 2017-2018

Calendari 2017-2018

24/11/2017

POLIZZA ASSICURATIVA VITTORIA

Circolare Polizza Assicurativa Vittoria

Regione Autonoma Valle d'Aosta
Memoria Pietro Fosson
Fiocchi
 
Kia Motors
Fiocchi
Concessionaria per la Valle d'Aosta GIACHINO - Bremach e Piaggio
Les Maisons des Alpes
Comunicato 28
del 06/10/2017

Non era mai successo prima. E nessuna località aveva mai avanzato una proposta simile. Una richiesta non certo campata per aria, tanto che all’unanimità il Meeting Fis di Zurigo ha accolto l’idea: La Thuile sarà sede fissa nel caso di recuperi di gare di Coppa del Mondo.

Con grande favore da parte di tutte le nazioni e dei tecnici Fis, il consiglio della Federazione internazionale, riunito a Zurigo, ha accolto all’unanimità la proposta di La Thuile: essere, immediatamente, il piano B in caso di gare cancellate per scarso innevamento o maltempo, sede di recupero per di ogni tipo di specialità, dallo Slalom alla Discesa libera, sia maschile, sia femminile. Un’idea che impone al Comitato organizzatore di avere la pista 3 – Franco Berthod pronta e in condizioni ottimali sin da subito, in particolare nella prima parte di stagione, la più delicata per il circuito di Coppa del Mondo, quando le condizioni climatiche sono più complicate e spesso mettono in difficoltà gli organizzatori delle varie tappe.

Uno splendido risultato per il Comitato organizzatore – chiosa il consigliere federale Fisi, Dante Berthod, presente a Zurigo – e un altrettanto ottimo biglietto da visita per la Valle d’Aosta; da Zurigo escono vincitori gli sport invernali valdostani. La Thuile è stata premiata per l’ottima organizzazione della tappa del 2016, e ora possiamo solo sperare nelle abbondanti nevicate e farci trovare pronti in caso di recuperi. Cervinia è stata ufficializzata quale sede di tappa di Coppa del Mondo di Snowboardcross, il 21 e 22 dicembre 2017; Cogne è entrate nelle proposte di calendario per ospitare la Coppa del Mondo di Fondo nella stagione 2018/2019 e, nel 2018, ospiterà le finali di Coppa Europa e nel 2020 i Mondiali Master.”

Nella conferenza stampa di martedì – commenta il presidente del Comitato valdostano, Riccardo Borbey – avevamo auspicato di ricevere buone notizie da Zurigo, e ora siamo felici di constatare che le nostre speranze sono state soddisfatte. Dalla Svizzera arriva il giusto premio per gli sforzi profusi negli ultimi anni dai comitati e sci club nell’organizzare eventi internazionali. Delle scelte, quelle effettuate in sede di Meeting Fis, che assumono un grande valore per noi; gratificano l’operato della Federazione italiana sport invernali, nella persona del presidente Flavio Roda, in sede internazionale e per la fiducia e il sostegno sempre accordatoci dall’amministrazione regionale. Anni di intenso lavoro che ora raccolgono i meritati frutti; sta a noi dimostrare una volta ancora la bontà del prodotto Valle d’Aosta, che non si limita alla sola pista di gara, ma si allarga agli eventi collaterali e all’accoglienza turistica: dovremo offrire, a 360°, il meglio del nostro ineguagliabile territorio.”
 
Copyright © 2005
 
 
Sci Alpino, Sci Nordico, Biathlon, Slittino, Snowboard, Sci Alpinismo, Freestyle in Valle d'Aosta