Calendario Agonistico ASIVA 2015 2016
News / Circolari
15/06/2017

SQUADRE ASIVA...

Elenco delle Squadre Asiva per la stagione 2017-2018

08/06/2017

PREMIAZIONI ASIVA 2016/2017

Premiazioni stagione 2016/2017

01/06/2017

BORSE DI STUDIO BCC VALDOSTANA 2016-17

Bando di concorso e domande per borse di studio Banca di Credito Cooperativo Valdostana

Regione Autonoma Valle d'Aosta
Memoria Pietro Fosson
Fiocchi
 
Kia Motors
Ellebi Elettronica
Liski
Monte Bianco Spurghi

Sono considerati Centri di sci nordico i primi 10 Clubs classificati in base ai punteggi stabiliti da uno specifico regolamento. I secondi 10 Clubs classificati sono considerati Mezzi Centri. Tale suddivisione è volta ad incentivare, anche in termini economici l’attività dei Clubs affiliati al Comitato.

CENTRI Regionali di specializzazione giovanile ASIVA di sci nordico
CENTRI
- S.C. GRAN PARADISO ASD Responsabile CAVAGNET Katia
- G.S. VV.F. G. GODIOZ ASD Responsabile GUALA Edy
- S.C. VALDIGNE MONT BLANC ASD Responsabile MURACHELLI Micol
- S.C. AMIS DE VERRAYES AD Responsabile NEX Andrea
- ASD S.C. GRESSONEY M. ROSA Responsabile MODINA Daniele
- S.C. BRUSSON AD  Responsabile CHRISTILLE Carlo
- ASD CLUB DE SKI VALTOURNENCHE Responsabile BICH Carlo
- S.C. GRANTA PAREY AD  Responsabile PETIT Renato (cell 338/6074542)
- S.C. BIONAZ – OYACE AD Responsabile ZENONI Gianfranco (cell 340/8077082)
- S.C. FALLÈRE ASD  Responsabile VIDI Leo
MEZZI CENTRI
- S.C. SAINT-BARTHELEMY ASD Responsabile ARLIAN Italo
- S.C. DRINK ASD  Responsabile SEGOR Claudio
- S.C. SARRE ASD  Responsabile COMMUNOD Enrico
- S.C. GRAND COMBIN ASD  Responsabile JEANTET Simone (cell 331/3783861)
- S.C. VALSAVARENCHE ASD Responsabile FAVRE Guido (cell 349/5370248)
- S.C. CHAMPORCHER ASD  Responsabile BOGLINO Gabriele
- S.C. MONT NERY ASD  Responsabile FILIPPA Agostino (cell 335/5962138)
- S.C. TERSIVA ASD  Responsabile FAVRE Marco (cell 328/8345947)
- S.C. SAINT-NICOLAS ASD Responsabile LALE MURIX Loris (cell 349/1583563)
- S. C. VALGRISENCHE ASD Responsabile DANNE Mauro (cell 349/1661773) 
REGOLAMENTO

CENTRI E MEZZI CENTRI GIOVANILI

SCI NORDICO


1) Saranno considerati “Centri” i primi 10 Clubs che avranno totalizzato più punti.

I secondi 10 saranno “Mezzi Centri”. 

Qualora si verifichino casi di parità tra le prime 10 Società classificate come Centri, queste andranno a scalare il numero dei Mezzi-Centri in modo da non superare il numero totale di 20 fra Centri e Mezzi-Centri.

Nel caso invece si verificassero casi di parità con l’ultimo classificato nei Mezzi-Centri, questi in conseguenza aumenteranno il numero totale.

Per il punteggio verranno prese in considerazione le classifiche (con almeno 5 atleti classificati) delle gare di calendario regionale prove nordiche e biathlon, compresa la gara di destrezza. I punti verranno assegnati agli atleti delle seguenti categorie: Juniores, Aspiranti, Allievi, Ragazzi, Cuccioli e Baby, maschili e femminili, compresi quelli appartenenti alle squadre ASIVA (non militari) e saranno calcolati nel seguente modo:

a) Fino a 20 concorrenti: alla prima parte verranno assegnati 3 PUNTI; alla seconda parte 2 PUNTI; alla terza parte 1 PUNTO, inglobando nella terza e ultima parte per difetto i resti.

b) Oltre i 20 concorrenti: alla prima parte 5 PUNTI; alla seconda 3 PUNTI; alla terza 1 PUNTO.

Per quanto riguarda i punteggi dei Campionati Italiani (con esclusione delle gare di staffetta), delle Nazionali Giovani, delle gare FIS (internazionali) di sci nordico e biathlon a cui partecipa il Comitato, per le categorie Juniores, Aspiranti, Allievi, Ragazzi, saranno prese in considerazione le classifiche (con almeno 5 classificati) e saranno calcolati nel seguente modo:

Si divide per tre il numero dei classificati, inglobando nella terza e ultima parte per difetto i resti.

  • Fino a 20 concorrenti: alla prima parte verranno assegnati 3 PUNTI; alla seconda parte 2 PUNTI; alla terza parte 1 PUNTO.
  • Oltre 20 e fino a 50: alla prima parte verranno assegnati 5 PUNTI; alla seconda parte 3 PUNTI; alla terza parte 1 PUNTO.
  • Oltre 50: alla prima parte verranno assegnati 7 PUNTI; alla seconda parte 5 PUNTI; alla terza parte 3 PUNTI.

2) L’allenatore dovrà svolgere un programma di lavoro pari a DUE GIORNI SETTIMANALI nel periodo estivo - autunnale e DUE GIORNI, oltre all’assistenza gare, nel periodo invernale.

3) Ogni allenatore di Centro dovrà essere disponibile per effettuare almeno una trasferta al seguito della squadra regionale.

4) Il responsabile del Centro e del Mezzo-Centro dovrà essere in possesso del diploma di Allenatore di Società.

5) Il contributo per il Centro o Mezzo-Centro sarà corrisposto direttamente al Presidente del Club e verrà conteggiato seguendo questo procedimento:

  • Si calcola il 30% della somma totale disponibile per i Centri.
  • La somma ottenuta verrà divisa per il numero dei Centri raddoppiati più il numero dei Mezzi-Centri. Il quoziente ricavato sarà la quota forfetaria spettante ad ogni Mezzo-Centro. Per quanto riguarda il Centro, la quota forfetaria sarà il doppio di quella del Mezzo-Centro.
  • Il restante 70% della somma totale disponibile sarà divisa per il totale complessivo dei punti ottenuti dai vari Centri e Mezzi-Centri a fine stagione. Si otterrà in tale modo un “coefficiente”, che, moltiplicato per i punti conseguiti da ciascun Centro o Mezzo-Centro, determinerà la somma a loro spettante per l’attività agonistica.

6) I partecipanti al Centro o Mezzo-Centro dovranno essere regolarmente tesserati FISI tramite Club del Comitato Valdostano ed essere in possesso del certificato di idoneità medica all’agonismo.

7) Non sarà liquidato il contributo del Centro o Mezzo-Centro che nella stagione non abbia totalizzato 50 punti, calcolati tenendo conto dei risultati conseguiti nelle gare previste.

8) Il Trofeo “Giuseppe Gontier” verrà assegnato al primo Centro classificato, con la forma del Challenge perpetuo, da rimettere in palio annualmente.

9) Le Commissioni Tecniche di fondo e biathlon saranno rappresentate, per i Club, dalle prime 10 società della classifica dei Centri e Mezzi Centri, tenuto conto dei punteggi legati alla singola specialità.


 
Copyright © 2005
 
 
Sci Alpino, Sci Nordico, Biathlon, Slittino, Snowboard, Sci Alpinismo, Freestyle in Valle d'Aosta